Instancabili i ragazzi del DMT Racing Team che, da poco di ritorno vittoriosi dal Costa Blanca Bike Race, son tornati di nuovo in Spagna per gareggiare la Andalucia Bike Race 2020. Una sfida agguerrita e faticosa, che ha messo a dura prova le esclusive mountainbike Protek Futura limited edition.

Nei 6 giorni di competizioni, i nostri atleti hanno scoperto i territori spagnoli di Guadalquivir, la Sierra Morena, la Sierra Mágina, il Parco Naturale della Sierra Mágina, i paraggi di Córdoba e parte delle strade incluse nel Cammino di Santiago. Ambientazioni turistiche molto apprezzate in tutte il mondo, ma viste in sella di una mountainbike.

La gara aveva una lunghezza complessiva del percorso di 366 km, con il picco più alto a più di 1300 metri. La fatica maggiore è stata dettata dal continuo saliscendi tra picchi più alti e brevi tratti pianeggianti, senza lasciare neanche un istante per riprendere fiato.

Questa volta il DMT Racing Team non ha raggiunto il podio, ma Tiago Ferreira è entrato nella classifica dei top ten mantenendo sempre alto il nome Protek. A guadagnare il primo posto generale della classifica maschile è stato Fabian Rabensteiner del Team Trek – Pirelli, con un tempo di 15.08.42; per il settore femminile a spuntarla è stata Eva Lechner del Trinx Factory Team, con un tempo record di 18.34.40.

L’adrenalina e il divertimento non mancano mai, e per noi questi sono i fattori più importanti, che caratterizzano tutti gli sportivi che scelgono le biciclette artigianali Protek.

Tutti i dettagli dell’Andalucia Bike Race sul sito ufficiale.

Rimani connesso!

 

Adesso Pagamento a Rate con tasso zero in 10 o 20 rate

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte esclusive e promozioni

Iscrizione avvenuta con successo