Domenica in agrodolce

Week-End diviso per gli atleti del D.D. Team Protek, con gran parte del Team ad Orvieto per la sesta ed ultima tappa del Giro d’Italia Cross mentre Dotti e Fumarola ad Acquiterme per la prova di Coppa Piemonte.
Iniziando dalle note liete e’ da registrare la vittoria di prepotenza ottenuta da Jasmine Dotti tra le Donne Open e il gradino più basso del podio strappato da Fumarola tra gli Under23, dopo una gara in rimonta.
-Sono molto contenta di questa vittoria di prestigio che mi ridà morale dopo un periodo un po’ complicato tra condizione precaria ed infortuni.- ha detto Jasmine al traguardo.

Passando ora ai ragazzi impegnati ad Orvieto sono da registrare le due belle medaglie di bronzo ottenute da Fabio Ursi e Nicolas Samparisi rispettivamente tra gli élite e gli Under23; mentre Lorenzo vittima di due guasti meccanici ha dovuto alzare bandiera bianca e Bellan ha raccimolato un discreto nono posto.
Purtroppo la nota dolente di giornata arriva dal fatto che il terzo posto agguantato da Nicolas non gli è bastato per difendere la Maglia Bianca di miglior giovane, che a pari merito (per una questione di regolamento) e’
andata a Falaschi.
-E’ un peccato avere perso il giro per una questione di regolamento. Però la stagione offre ancora obbiettivi importanti ed ora e meglio pensare a
quelli.- ha commentato Nicolas nel post gara.

Prossimo appuntamento in calendario per il Team sarà la gara, ormai di rito, del 24 Dicembre a Lurago d’Erba.
Sunday Sweet and Sour

Weekend split for the athletes of D.D. Team Protek, with most of the team in Orvieto for the sixth and final stage of the Tour of Italy Cross and Dotti and Fumarola to Acquiterme for the Cup race Piedmont.
Starting from the known and happy ‘to record the victory of arrogance obtained by Dotti between Jasmine Women Open and the lowest step of the podium snatched from Fumarola between Under23, after a few positions.
-I am very happy with this prestigious victory that restores my morale after a period a little ‘difficult in precarious condition and injury. – Jasmine said at the finish.

Turning now to the boys engaged in Orvieto are recording two beautiful bronze medals obtained by Fabio Ursi and Nicolas Samparisi respectively between the elite and the Under23, while Lorenzo suffered two mechanical failures had to raise the white flag and Bellan raccimolato has a decent ninth place.
Unfortunately the sore point of the day comes from the fact that the third place grabbed by Nicolas is not enough to defend the White Jersey for best young rider, who tied (as a matter of regulation) and ‘
went to Falaschi.
-It ‘s a shame to have lost around a matter of regulation. But the season still offers important goals and now it’s better to think in
those. – Nicolas said in the post race.

Next meeting scheduled for the race team will now rite of December 24 in Lurago of Grass.

Rimani connesso!

 

Adesso Pagamento a Rate con tasso zero in 10 o 20 rate

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte esclusive e promozioni

Iscrizione avvenuta con successo