A Milano vince la Galimberti. Appuntamento sabato , nel complesso dell’idroscalo di Milano, per il tradizionale appuntamento del trofeo mamma e papà Guerciotti. Una giornata ancora sfortunata per alcuni atleti del Dd Team Protek Della Bona Costruzioni Damiani. Ma partiamo dalla bella prova di Chiara Galimberti. Tra le allieve, rabbiosa rivincita della valtellinese di Lovero, Chiara Galimberti, dopo l’incidente subito nel finale della prova Tricolore di Vadena che la costrinse ad alzare bandiera bianca. La Galimberti vince a Milano con merito Grande prova anche di Luca Damiani che centra un brillante terzo posto tra gli èlite arrivando ad una manciata di secondi dai suoi avversari. Conferma del valore dei nostri under con Nicolas che conclude quinto precendo Pietro Santini e Lorenzo Samparisi e Tommaso Caneva Giornata sfortunata, invece, per le nostre ragazze Veronica Alessio giunta settima mentre Jasmine Dotti è costretta al ritiro. Problemi fisici per Riccardo Redaelli. Negli Allievi, infine, quarto posto di Mauro Caneva tra gli atleti del I anno. Nono assoluto Davide Petilli.In Milan wins Galimberti. Saturday by appointment, on the whole seaplane of Milan, for the traditional round of the Trophy Mom and Dad Guerciotti. Another dayunlucky for some athletes of Team Dd Della Bona Protek Construzioni Damiani. But let’s start with good test of Chiara Galimberti. Among the students, angry revenge of  Chiara Galimberti, immediately after the accident in the final test Tricolore Vadena that forced her to raise the white flag. The Galimberti wins in Milan . Great performance even with Luca Damiani who achieved a brilliant third place among the elite coming to a handful of seconds by his opponents. Confirmation of the value of our under Nicolas concludes with the fifth and Lorenzo Santini Samparisi ahead Pietro and Tommaso Caneva Day unfortunate, however, for our girls Veronica Alessiocame seventh while Jasmine Dotti is forced to retire. Physical problems for Riccardo Redaelli. In Students, finally, fourth Mauro Caneva among athletes of the year.Davide Petilli ninth overall.

Rimani connesso!

 

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte esclusive e promozioni

Iscrizione avvenuta con successo